mercoledì 12 gennaio 2011

la badante deve o può fare da autista all'assistito?

Non è scritto da nessuna parte che la badante debba fare da autista ma questo è un compito che potrebbe far parte dell'accordo privato fra datore di lavoro e lavoratore. E' come si suol dire, valore aggiunto alla professione in modo che una sia preferita ad un'altra. Non esiste un vero mansionario del cosa si deve fare e cosa non si debba fare. Occorre però che la badante abbia una patente valida, l'auto sia assicurata sia per il conducente sia per i trasportati (non voglio pensare al guaio che ne verrebbe fuori, in caso di incidente). L'auto sia guidabile da una persona non del nucleo famigliare e dell'età della badante, perchè ci si potrebbe trovare di fronte ad una contestazione dell'assicurazione in caso di incidente. Mi pare ovvio che auto e benzina li paghi il datore di lavoro.

Nessun commento:

Posta un commento

Quando un singolo post ha oltre 200 commenti, quelli eccedenti i primi 200, non vengono subito visualizzati. Per leggerli tutti è necessario cliccare qui sopra (quando viene inserito) il link:
"Carica altro..."