giovedì 2 luglio 2015

Se la badante chiede il ricongiungimento familiare ...

La badante come tutte le persone che abitano, lavorano, vivono all'estero può chiedere il ricongiungimento famigliare. Questa è una procedura fra un emigrante (privato) e lo stato (pubblico) che lo ospita. Nulla a che vedere con il lavoro o la famiglia dell'assistito (privato). Si presume che la badante abbia un luogo dove stabilire la propria residenza, con il resto della sua famiglia per la quale chiede il ricongiungimento. L'ospitalità o la residenza presso l'assistito hanno valore unicamente all'interno del rapporto di lavoro e non hanno nulla a che vedere con i famigliari attuali o futuri della badante. Vale anche per le persone in maternità e i figli che ne verranno.

Nessun commento:

Posta un commento

Quando un singolo post ha oltre 200 commenti, quelli eccedenti i primi 200, non vengono subito visualizzati. Per leggerli tutti è necessario cliccare qui sopra (quando viene inserito) il link:
"Carica altro..."