lunedì 15 novembre 2010

chi paga i giorni di malattia alla domestica?

il datore di lavoro per un periodo che dipende dall'anzianità ma che non va oltre il quindicesimo giorno al massimo.

4 commenti:

  1. salvo la maternità che è a carico Inps

    RispondiElimina
  2. La maternità non è una malattia.

    RispondiElimina
  3. non capisco perchè la malattia debba essere pagata dal datore di lavoro, allora a che servono i solti dati all'Inps in contributi?

    RispondiElimina
  4. per i primi giorni c'è una riduzione notevole di paga, quindi la badante è invogliata a "guarire".

    RispondiElimina

Quando un singolo post ha oltre 200 commenti, quelli eccedenti i primi 200, non vengono subito visualizzati. Per leggerli tutti è necessario cliccare qui sopra (quando viene inserito) il link:
"Carica altro..."