lunedì 29 novembre 2010

quanto prende al mese una badante convivente?

per il lavoro di badante convivente con anziano non autosufficiente si prendono 885,10 euro al mese al lordo delle tasse, per 54 ore di lavoro alla settimana più vitto e alloggio (tredicesima, liquidazione e 26 giorni di ferie all'anno)
per il lavoro di badante convivente con anziano autosufficiente si prendono 780,97 euro al mese al lordo delle tasse, per 54 ore di lavoro alla settimana più vitto e alloggio (tredicesima, liquidazione e 26 giorni di ferie all'anno)

78 commenti:

  1. i minimi sono variati di una decina di Euro, questo anno.
    Purtroppo le parti non si sono ancora incontrate per il rinnovo del contratto

    RispondiElimina
  2. E se la persone in casa sono due una non autosufficiente e l'altra autosufficiente quando vorebbe essere lo stipendio NETTO della badante per 54 ore settimanali convivente livello CS? Grazie

    RispondiElimina
  3. La badante è assunta da uno solo dei componenti della famiglia. Bada ad uno solo. Mica sta lì a fare la serva a figli, fratelli e nipoti. Se ne ha due vuol dire che non bada a chi dovrebbe badare.

    RispondiElimina
  4. Le ore di lavoro non diventano 108 alla settimana se si hanno due assistiti per pretendere paga doppia.

    RispondiElimina
  5. quanti soldi! Troppi, troppi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sai come si lavora per quelo dici tropo tropo

      Elimina
    2. si ma si lavorano sempre quelle 54 ore mica mille

      Elimina
    3. Io lavoro da 2010 non convivente con un stipendio 850 lordo, poi pago contributi 42 € al mese , netto e 808€ per 40 ore settimanali con una persona non autosufficiente. In contratto lordo e 880,17.Che vado al sindacato di chiedere rischio di licenziamento. SIAMO in 2014 e paga e la stessa 808€ ,dove devo andare a consigliarmi? Contratto di lavoro non si aggiorna annualmente?

      Elimina
  6. appena assunta si, ma poi ci sono gli scatti d'anzianità ... ogni due anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da 2010 nisun scatto d'anzianita e mi considero in regola, dove devo andare?

      Elimina
  7. Ma guarda sapiamo tutto ma si fa altrimente,non ho mai sentito che qualche nostra citadina ha fatto la causa civile o penale.Majiorparti lavoranno in nero poi ci sono queli con contrato di 25 ore settimanali ma stanno curando(badando)piu di una persona.E vero che la necisita di mentinersi e grande e alcune donne non chiedonno tanto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione,pero nessuna ragazza italiana non prende meno di 10 euro per ora di lavoro..e hanno...e tutte hanno le tasse pagate...del datore di lavoro...ho ragione?

      Elimina
    2. No hai torto.
      In tutto il mondo (Italia compresa) le tasse le paga chi dei due guadagna cioè chi prende lo stipendio.
      Il datore di lavoro non fa altro che trattenere le tasse dallo stipendio dal lavoratore e le da lui poi allo stato.
      se una persona prendesse in Italia 10 euro all'ora prenderebbe 80 euro al giorno e quindi quasi 1800 euro al mese.
      Tu questo stipendio te lo sogni in italia un assunto va già bene se prende 1000 euro al mese, quindi 5 euro all'ora.

      Elimina
    3. 10 euro? Prova ad andare a lavorare in una coperativa. Se te ne danno 3 ti va già bene e senza tredicesima

      Elimina
    4. una badante in casa ha solo pretese di mance erimborsi continui di spese strane

      Elimina
    5. sicuramente non è un lavoro da poco...pero vorrei sappiate che esistono lavoratori.con patenti professionali..cioè D/E..che movimentano anche per strada mazzi da 18 metri...che in aziende apaltatrici di pulizia con il nome di operaio pulitore di 4° livello(autista)..gadagnano 5.70 euro netti all'ora..x 5 ore di media giornaliere...forse se non altro per la responsabilita di guidare mezzi cosi grandi meriterebbero un po di piu? che ne pensate?

      Elimina
    6. certe volte trovo che le badanti che stanno in casa tutto il giorno, rischiano pochissimo lavorano senza timbrare se vogliono vanno a passeggio ecc. per un po di pannoloni sporchi potrebbero anche farla meno lunga. ci sono laureati che prendono meno pur essendo dottori e saldatori che prendono solo poco più. Il fatto è che tutte cercano una casa, un frigorifero, e uno stipendio e tutto il resto le disturba.

      Elimina
    7. basta badanti, costa meno il fai da te

      Elimina
    8. Mi spiace non aver visto prima questo blog...io sono italiana, sono diplomata, ho ricoperto ruoli prestigiosi ma la crisi ha colpito anche me.
      Da circa 2 anni mi occupo di anziani non autosufficienti e vorrei dire a chi pensa sia un lavoro strapagato, di provare...ci sono figli che si rifiutano di fare quello che fanno le badanti perchè vengono loro i conati di vomito.
      Bello lavorare in tailleur, con i tacchi, dietro ad una scrivania, avere tutte le sere ed i weekend liberi.
      Ma di cosa state parlando???

      Elimina
    9. Brava,grazie da tutte le badanti,chi non conosce questo lavoro può provare magari due settimane....

      Elimina
    10. dai non scherziamo, il massimo che una badante lavora sono 54 ore poi va a casa e i weekend se li fanno i figli ferie comprese a meno che siano in grana e allora ne assumono un'altra e se gli viene vomito se lo tengono

      Elimina
    11. non parlate se non conoscete bene il problema, la badante lavora 22 ore al giorno, se trova un paio di ore libere per dormire è contenta, ci sono persone malate che hanno bisogno di sorveglianza 24/24, e la badante dipende del suo umore, delle sue crisi, dei suoi dolori, e nel fratempo gestisce la casa e porta avanti tutto. se è possibile lavora anche per la famiglia della figlia/o della persona," dai un paio di cosucce da stirare, tanto di pomeriggio non hai altro da fare...", questo per una settimana intera, poi il sabato, un caso felice se ha 5 ore libere di pomeriggio, e domenica... bello, domenica può uscire ma solo dopo che ha sistemato tutto in casa , dopo che ha pulito e vestito la persona malata e ha pensato anche alla colazione, pero... dai... è domenica ( e cmq, deve rientrare verso le 19 ) e cosi, settimana dopo settimana, mese dopo mese, anni dopo anni. IO NE HO FATTO 10 , quindi so cosa dico. il bello è che tanti italiani sanno anche loro molto bene questo, tutti hanno avuto qualcuno in famiglia o almeno qualche amica dell amica... alla fine dico a voi , italiani : DITE GRAZIE ALLE BADANTE . ovvio che non parlo di casi estremi ne da una parte ne dall altra, ce ne sono troppi.

      Elimina
  8. i sindacati hanno tutti (almeno nelle sedi cittadine) un ufficio vertenze sempre interessato a darsi da fare per raccogliere nuovi iscritti

    RispondiElimina
  9. il problema non è quanto prende al mese una badante ma quanto costa.
    La cifra è almeno il doppio con contributi, vitto alloggio spese personali fatte passare sotto le spese di casa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qui c°e d°a domandare il governo della italia come vengono spesi quelli 740 euro per 3 messi....e che tipo di aiuto danno in cambio alle famiglie che hanno di persone non autosuficiente che anche loro hanno pagate per anni tasse sopra tasse......per quanto riguardano le spese personali fatte passare sotto le spese della cassa ,un po di attenzione ci mancherebbe.....!chi deve controlare?

      Elimina
    2. Quei 740 euro (immagino tu intenda i bollettini che ogni 3 mesi una famiglia versa all'INPS per la badate) servono in teoria per pagare la pensione alla badate quando ci andrà.

      Elimina
    3. mi piacerebe vedere,cosi chiudete la boca e anche....pulite bene quela boca....

      Elimina
    4. è normale che le badanti che vengono dall'estero adesso siano incazzate, qui non trovano più casa, soldi e vitto standosene spaparanzate a vedere le telenovele tutto il giorno. Loro se la prendono con noi italiani, in realtà la colpa e di sempre una maggior immigrazione di loro stesse connazionali che si offrono per gli stessi lavori a molto meno

      Elimina
  10. oggi ho pagato i contributi della badante: 740 Euro per tre mesi, e ho fatto la spesa della settimana.
    Devo prendergli tutti piatti pronti e le specialità del suo paese e altri 150 euro che se ne sono andati.

    RispondiElimina
  11. chi non si puo permettere una badante...e meglio che si occupa personalmente....e poi fare i conti...quanto mi costa una badante???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si,e vero,forse dopo che, per un messe ,un membro della famiglia se ne occupa personalmente e ognigiorno della persona che richiede di essere assistita ....pensera due volte sul quanto vuole esser pagato....

      Elimina
    2. Non si può lavorare 31 giorni consecutivi al mese. Un figlio di un assistito per 5 giorni la settimana fa il suo lavoro e per gli altri due fa la badate al genitore

      Elimina
  12. fra un po' saranno tanti a non avere soldi per pagare le badanti. Le badanti non avranno più lavoro e allora si che ne vedremo delle belle, perchè le badanti diventeranno violente e pretenderanno che le famiglie che hanno un anziano diano loro i soldi (anche l'eredità) che loro pensano le famiglie prendano per girarli alle straniere.
    Del resto ci sono comuni che danno incentivi a quelli che danno lavoro agli/alle stranieri/e

    RispondiElimina
    Risposte
    1. VAI A CAGARE CON LA TUA MENTE STUPIDA,PRIMA DI TUTTO PARLA BENE L'ITALIANO..E POI NN DIRE CAZZATE,,NESSUNA BADANTE CHIEDERà L'EREDITà---MA DOVE HAI VISTO STA COSA? IO SONO UNA ROMENA,,,SE QUI NON CI SARà PIù NULLA ,,CERCO ALTROVE..

      Elimina
    2. brava comincia a cercare allora

      Elimina
    3. si sta essagerando troppo...anche io sono una rumena e assisto una disabile che e sola..non ha figli non ha marito....pero sinceramente non ci penso neanche a prendere l eredita da lei...anzi voglio andare via che e molto posesiva e gelosa anche se parlo con mio figlio...

      Elimina
    4. c'è gente e gente, ognuno di noi comunque, da una parte o dall'altra (badante o datore di lavoro) cerca di prendere dall'altro qualcosa a meno prezzo/tempo per fare un affare conveniente

      Elimina
    5. erminio!!!???comincia a cercare anche tu,i tempi cambia,italia cambia,forse toca anche a te andare all estero a fare BADANTE....auguri!

      Elimina
    6. qui non ci sarà più nulla forse per gli stranieri che hanno preteso troppo. Il lavoro non conosce confini non è che a Milano c'è e a Vienna non c'è. Ci sono famiglie a Vienna che possono dare e non dare lavoro e lo stesso a Milano, Berlino ecc. Se l'Italia non ti piace e qui hai munto abbastanza vattene da un'altra parte.

      Elimina
  13. solitamente si fa il contratto CS
    badante senza esperienza
    Convivente
    con non autosufficiente anche se l'anziano bada a se stesso.
    Del resto se si prende la badante vuol dire che tanto autonomo non è e sono poco meno di 900 cocuzze al mese che se ne vanno più 700 euro di contributi da versare all'Inps ogni tre mesi.
    La badante costa non poco e ti taglia le gambe a fine mese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma ,non capite quale e il problema?badate vuoi stesi i vostri parenti e diventera tutto meno caro e la vita piu tranquila......?????vero????????boh!

      Elimina
    2. Che centra?
      Uno offre un lavoro e una paga se ci sono persone disposte a farlo come si richiede il lavoro c'è altrimenti resta un' ipotesi sulla carta.

      Elimina
  14. una badante dovrebbe essere assunta alla pari. Mangia e dorme a casa di un altro e poi che pretende? Può farsi anche la residenza e con il permesso di soggiorno può anche stare in Italia e accumulare una pensione che a casa sua nessuno gli darebbe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non esageriamo, le ragazze alla pari in cambio di vitto e alloggio fanno da baby sitter e aiutano nei lavori domestici, mi sembrano mansioni più leggere rispetto all'assistenza di un anziano.

      Elimina
    2. oh dio ,non posso credere!!!!!cosa desiderate vuoi?una persona che ti sta accanto 24 sul 24,ti fa i piu sporchi lavori che vuoi non pensate a fare solo per vita e alloggio.....!lo so che e reinviato il capitalismo atroce !

      Elimina
    3. Uno vuole cose e offre una paga.
      Se una è morta di fame e dorme sotto i ponti se vuole prende il lavoro

      Elimina
    4. SCUSA PERO E PENSI CHE E COSI BELLO A FARE LA BADANTE ...PERCHE NON MANDATE LE VOSRE MOGLIE A FARE QUESTO LAVORO...E NON A TEMPO PIENO 24 SU 24...MAGARI ORARI GIONALIERI....VERGOGNIA ...PERLATE DI NOI COMME FORSE SIAMMO CHI SA CHE ANALFABETE ...PERO DELLA VOSTRA SPORCIZIA NELLE VOSTRE CASE????...COSA MI DITE.....

      Elimina
  15. non esistono badanti alla pari e poi alla pari si ha vitto e alloggio in cambio di qualche ora non di giornate intere su turni pesanti

    RispondiElimina
  16. sono cifre assurde per una famiglia e lo stato non c'è mai

    RispondiElimina
  17. oggi prendono almeno 50 euro in più al mese

    RispondiElimina
  18. mi dite quanto costa una badante convivente 54 ore livello b super quella che ho assunto rumena non è mai contenta,ma prende al netto 800 e arriva a 1200 con i contributi e pretende di avere ancora un bonus extra di 1oo euro in più al mese e in più pretende di sommare le 2 ore libere al pomeriggio per prendersi 10 ore di seguito e lasciare così mia mamma da sola per un giorno intero, ma forse è meglio lasciarla andare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. https://docs.google.com/file/d/0B9uHCHE1AgSXbTlwTUZ6SEh0UVU/edit?pli=1
      trovi tutto sul contratto, copia incolla il link sopra. Comunque sui 950 euro mese per 13 mensilità e poi un'altra mensilità all'anno da accantonare e da pagare a fine rapporto di lavoro (per intenderci il famoso TFR)

      Elimina
  19. circa 930 Euro mese per 13 mesi se vuoi essere in regola, poi ogni tre mesi ci sono circa 740 euro di contributi da pagare all'Inps.
    La badante ha diritto a una giornata intera di riposo (24 ore di Domenica) più mezza giornata durante la settimana, più due ore libere durante la giornata, più le feste italiane, patrono ecc. e 26 giorni di ferie. Puoi trovarne anche una che si carcera in casa ma poi a fine rapporto di lavoro ti fa una vertenza che di certo perdi. Detta così non mi sembra che ti chieda troppo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusa nino ma perché 24 ore di domenica?in contrato ho visto ma io se ho un anno qui devo avere 24 ore di domenica?ti domando perché loro per farre analisi vogliano che prendo le mie ferie

      Elimina
    2. scusa nino mi chiamo micky

      Elimina
    3. Non capisco la domanda.
      Che si abbia un anno di lavoro, 10 giorni o 10 anni non fa differenza.
      Si fa festa obbligatoria la Domenica (24ore) poi si fa festa mezza giornata un giorno che si è concordati insieme alla famiglia, normalmente è un pomeriggio. poi ci sono i permessi retribuiti e non a contratto. Per fare degli esami o per malattia, c'è la malattia che è confermata dal medico o da un giustificativo del medico o dell'ospedale. La giornata di malattia mi pare venga pagata metà.

      Elimina
    4. ciao,,nino,,qui hai ragione..e cmq..sto lavoro non e facile...fidati...

      Elimina
    5. oggi non ci sono lavori facili e la concorrenza e tanta

      Elimina
    6. nino,hai ragione! tanti saluti da una badante!!!

      Elimina
  20. con i nostri contributi adesso si pagano i vostri anziani.e sn tanti figlioli che stano sulla schiena di suoi.ti pare poco visto che la pensione se io mi la prendo dovrei aspetare altri 25 anni .se nn muoio che ho presso puo darsi l"epattite c di questa donna.questi soldi per contributi inps nn mi servono più,vafanculo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tutta da ridere questa storia dei contributi.
      I tuoi contributi li paga il datore di lavoro e tu non tiri fuori un centesimo dei soldi che chiami contributi.
      Tu vai in ospedale e hai cure gratuite perchè quella donna che curi ha pagato contributi coi quali si è costruito l'ospedale e si sono prese le macchine per le analisi del sangue. se tu morirai prima tieni conto che un sacco di italiani è morto prima di arrivare in pensione e i contributi funzionano come le assicurazioni delle auto. si paga tutti un po' per risarcire un danno che magari fa uno straniero o comunque qualcuno che avrebbe tanto da pagare (pensa a quando si deve pagare per la vita di una persona morta in un incidente).
      Tu hai incontrato una famiglia poco attenta e tu hai accettato di prendere quei soldi facendo un lavoro che non era tuo compito fare (le iniezioni). Tutto questo non centra nulla con l'Italia ma è un problema tra te e la famiglia per la quale lavori. Io aspetto la pensione da 36 anni e ancora non ho visto nulla e però in tutti questi anni ho pagato il medico anche per quando tu sei arrivata in Italia. Quando trovo gente come te mi chiedo sempre: "se qui non ti piace, perchè non sei andata da un'altra parte? L'Italia non è l'unico paese del mondo dove si possa andare a vivere"

      Elimina
    2. sergiooooo,non ci siamoooooooooooo!

      Elimina
  21. la badante in casa si fa sempre la paga da se, ERGO!!! Prende sempre troppo, anche quello che non è suo (confonde le sue cose con quelle dell'assistito e le fa tutte sue

    RispondiElimina
  22. esere italiano e una merda

    RispondiElimina
  23. perchè dare lavoro a straniere se poi pensano questo di TUTTI gli italiani???

    RispondiElimina
  24. il discorso è diventato troppo da RAZZISTA ci sono italiani e italiani..il mondo gira cosi...il mondo è una merda,,vivo in ITALIA da tanti anni sono diventata cittadina ITALIANA ma perché me lo sono meritato,anche a casa mia di origine ci sono persone de merda....per fortuna nn siamo tt uguali!!!

    RispondiElimina
  25. il mio vicino di casa fa il panettiere e frega tutti, è italiano come me, lui ha due ville e io stò in affitto. Ci sono italiani e italiani non siamo tutti uguali ... almeno nelle case ... Berlusconi ha interi grattacieli

    RispondiElimina
  26. qui siamo folli. Riprendiamoci in casa i nostri anziani

    RispondiElimina
  27. Sono stata assunta 6 anni fa per fare compagnia per una signora autosufficiente solo di giorno per700€al mese.la signora si e ammalata e diventa non autosufficiente,arrivo a 1000€ al mese.il contratto e per una persona,convivente.però ce anche il nonno 98 anni che a bisogna di doccia e di cure ogni giorno,puoi ci sono le figlie che vengono a mangiare e cosi sto in piedi14 ore a giorno e poi di notte la signora mi sveglia 2,3 volte.per un periodo mi dava qualcosa in più ma in nero.poi la figlia mi a tagliato questi soldi...e poi pago la dichiarazione dei redditi e mi rimane 800 €.cosa posso fare?mi Po.aiutare qualcuno?grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi farti cambiare il contratto ma dipende dalla fiducia che quella famiglia ha in te e tu in loro. Insisti con moderazione. Con la forza non si ottiene nulla. Tieni conto che la badante è pagata a ore e quindi non dipende da quante persone segue. Puoi invece chiedere che ti diano un aiuto per la notte (se si alza magari è un Alzheimer) e puoi cercare di farti pagare le ore in più come straordinarie altrimenti fai capire loro che non ce la fai più. Loro magari ti minacceranno di licenziarti ma se tu lavori bene e hanno fiducia in te non rischieranno

      Elimina
  28. Ciao, io non ho mai avuto esperienze lavorative come badante , causa senza lavoro ho intrapreso senza aver nessun titolo questa esperienza lavorativa , mi occupo di un anziano disabile mezzora la mattina e mezzora la sera e una giornata intera a settimana e percepisco 460 al mese.................si vero devi cucinare pulire insomma anziano disabile..... ma vieni sempre ripagato dal suo sguardo soddisfatto.......e io ho tutte le patenti auto camion tir autotreni.........chi l'avrebbe detto

    RispondiElimina
  29. Siete tutte galline!Se vi sembra che noi,le badante prendiamo molto 800€/mese,in piu vitto e allogio,perch non fatte voi la badante e risparmiate anche soldi?E faccile parlare..anch'io sono una rumena e assisto una signora in carozzina che pesa 110kg e non uso solevatore,alzala da letto e dal carozina,credete e e faccille?E poi guadagno 800€ e mi prendo roba di mangiare dai soldi miei,che vitto e?Meglio state zitte!Vi lamentate sempre che non ci sono soldi ma per andar in viaggi,comprare le macchine nuove e uscire tutte le fine settimane ad divertirvi e mangiare fuori,avete soldi!Andate a caggare..se lo avrette fatto VOI 15-20 anni fa la badante ai vostri genitori,noi stranieri non eravamo piu qui!Ma che cazzo state dicendo?NON SIETE CAPACE DI NIENTE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. COMPLIMENTI ..BRAVA...ASA E FOARTE ADEVARAT BINE ZIS

      Elimina
    2. ai perfecta dreptate si eu patesc acelas lucru....

      Elimina
  30. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  31. penso che presto anche molti italiani inizieranno a specializzarsi in questo lavoro, perché ce n'è una continua richiesta e inoltre stanno sorgendo residenze assistenziali per anziani quindi ci saranno sempre meno badanti stranieri. Dato l'allungarsi notevole della vita (90-100 anni pure), i figli di questi anziani sono pure loro anziani e non in grado di sostenere il lavoro psicofisico che comporta, ecco perché si è costretti ad affidarli a qualcun altro..

    RispondiElimina
  32. Salve, vorrei sapere se secondo voi prendere 50 € per 29 ore cioè dal sabato dalle h 13 sino alla Domenica alle h 18, sia normale. In più la signora mi ha chiesto la fotocopia della C.I tutto questo neanche per tutti i weekend ma una tantum. Più le referenze..non vi sembra assurdo?

    RispondiElimina

Quando un singolo post ha oltre 200 commenti, quelli eccedenti i primi 200, non vengono subito visualizzati. Per leggerli tutti è necessario cliccare qui sopra (quando viene inserito) il link:
"Carica altro..."